venerdì 16 settembre 2011

Teste in Marmo a Ca' Pesaro


Le teste in marmo a Ca' Pesaro si possono vedere numerose lungo la facciata sul Canal Grande. Tali teste in marmo raffigurano dei personaggi grotteschi che sembrano intimidire chi si avvicini a Ca' Pesaro con un'imbarcazione. Le sculture sono poste infatti poco lontane dall'acqua, quasi a difesa dell'edificio. In effetti la soluzione artistica adottata dagli scalpellini per vivacizzare la facciata inferiore di Ca' Pesaro è davvero azzeccata.
Anche l'esecuzione delle sculture è di notevole fattura. Quindi le immagini del post dimostrano come le teste in marmo a Venezia non venissero collocate solo a decorazione dei portoni delle entrate di terra. E da secoli esse continuano a fare la guardia a Ca' Pesaro, mute sentinelle di un tempo che non c'è più.


5 commenti:

Anne ha detto...

Merci de nous les montrer de si près! Certaines veulent avoir l'air féroce mais, de profil, on dirait qu'elles sourient, aussi nous n'avons pas vraiment peur. Aucune ne ressemble aux autres : Venise n'aime pas l'uniformité. Cette idée devrait inspirer notre monde moderne, ne trouvez-vous pas?
Bon weekend, Fausto!
Anne

ytaba36 ha detto...

When I look at the many carvings on the buildings in Venice, I am full of awe at those long-ago artists and craftsmen.

Fausto ha detto...

Anne: En fait, les têtes de marbre ne sont pas si féroces et elles sont différents. L'uniformité à Venise n'a jamais été bien reçue. Alors que le monde contemporain fait exactement le contraire.
Bonne soirée.

Yvonne: Artists and craftsmen have turned Venice in a great city. And thankfully many of their works can still be seen today.
Kind regards.

iRiMiKi ha detto...

Forse è solo nostalgia del passato, ma quei mostri d'altri tempi mi sembrano perfino simpatici. Non mi fanno intimidire le teste di Ca' Pesaro con quegli occhioni ironici e l'espressione bonaria. Sarà che i nostri tempi hanno generato dei mostri ben più mostruosi....
Ciao, e buon inizio autunno a tutti.

Fausto ha detto...

Irina: Hai ragione, a pensarci bene questi mostri non fanno paura come quelli attuali, subdoli e troppo spesso invisibili....
Ciao.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails